Da Instagram la bella recensione a cura di Daphne (Bookstagrammer: @lettriceribelle).

Buonasera lettori!😍
voglio chiudere il 2018 in bellezza, con la recensione di uno dei libri più belli che mi ha accompagnata durante quest’anno ricco di nuovi incontri, soddisfazioni ed emozioni. Con quest’ultima recensione dell’anno ci tengo a ringraziarvi per tutto l’affetto e la passione che dimostrate nei confronti del mondo dei libri, con l’augurio che la vostra passione possa non spegnersi mai, ma crescere ogni giorno di più🌟❤
“Mosaico Napoletano” di @carelli_pics che ho vinto al giveaway della meravigliosa @manumomelibri che ringrazio tanto, racchiude tra le sue pagine l’essenza di una realtà che, anche se dura e difficile da accettare, dev’essere affrontata ad ogni costo, prima o poi. Questo è ciò che accadrà al nostro protagonista, Giuseppe, che dopo essere fuggito da Napoli e dai ricordi che la città suscitava in lui, è costretto a ritornarvici. Immerso in una Napoli d’altri tempi, il protagonista ci guiderà tra le trame dei suoi ricordi emozionandoci sempre di più, pagina dopo pagina, facendoci vivere la sua infanzia, i colori di una Napoli sempre più viva, cuore pulsante di ogni evento, luci ed ombre incluse. Un grande omaggio alla città da parte dell’autrice Daniela che ha saputo con maestria condurmi in quelle vie meravigliose, in quei luoghi senza tempo, dove ogni cosa sembra essere rimasta immobile, anche se i tempi sono decisamente cambiati. La mia valutazione è di 5🌟 su 5🌟 perché questo libro mi rappresenta moltissimo, mi ha fatto conoscere la bellezza di una città che finora ho ammirato soltanto da lontano e che spero di visitare, prima o poi. Spero che questo libro possa piacervi così come è piaciuto a me, consigliatissimo a chi ha voglia di compiere un viaggio interiore conoscendo in profondità anche una città bellissima, simbolo dell’insieme di antico, moderno, tradizione popolare e multiculturalismo.
Detto ciò, vi auguro un buon 2019, ricco di sorprese e soddisfazioni. Tanti cari auguri❤🌟
Vostra, lettriceribelle.

 

Ultime recensioni

Archivio

Commenti recenti